Kammerorchester Basel

La Kammerorchester Basel è una delle principali orchestre da camera del mondo. Appare regolarmente in ogni festival importante e in sale da concerto come la Elbphilharmonie di Amburgo, il Théâtre des Champs-Élysées di Parigi e il Theater an der Wien di Vienna. Organizza una propria serie di concerti a Basilea, esibendosi nella rinnovata sala del Casinò.


Una discografia di oltre trenta incisioni premiate per etichette come Sony, Deutsche Harmonia Mundi e Warner Classics attesta le eccezionali qualità di questo ensemble poliedrico.


Nel 2008 l'orchestra è stata eletta miglior ensemble da Echo Klassik per le sue performance storicamente informate e nel 2019 è diventata la prima orchestra ad essere onorata con uno Swiss Music Award.


L'orchestra lavora con artisti del calibro di Sol Gabetta, Nuria Rial, Christoph Prégardien e René Jacobs, dando circa ottanta concerti l’anno. Il suo repertorio si estende dal periodo barocco e classico fino ai giorni nostri. L’orchestra è conosciuta per le sue esecuzioni filologiche e storicamente informate del repertorio barocco e classico.

L'orchestra gode di un rapporto particolarmente proficuo con il suo principale direttore ospite, Giovanni Antonini, sotto la cui direzione sta progettando di registrare tutte le 107 sinfonie di Haydn entro il 2032, un progetto condiviso con Il Giardino Armonico. A partire dal 2022, l'ensemble intende anche eseguire e registrare tutte le sinfonie di Mendelssohn sotto la direzione di Philippe Herreweghe. Centrale nel lavoro dell'ensemble è il suo pionieristico programma educativo che coinvolge bambini e i giovani in uno scambio creativo che riguarda una serie di progetti su larga scala.

 

Sito internet
Facebook

YouTube

 

 

© Photo: Lukasz Rajchert

 
Indietro

Torna su

Select language

Italiano

Deutsch

Français

English

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

Casella postale / P.O. Box
CH 6600 Locarno – Switzerland

 

Tel:
dalla Svizzera 0848 091 091
dall’estero +41 848 091 091

 

Scrivici

© Fondazione Settimane Musicali Ascona - Credits