Quartetto Belcea

Fondato nel 1994 al Royal College of Music di Londra, il Quartetto Belcea si è costruito nella più pura tradizione, studiando in particolare con il Quartetto Amadeus e l’Alban Berg Quartett. Tuttavia, viste le origini diverse dei suoi due membri fondatori, la violinista rumena Corina Belcea e il violista polacco Krzystof Chorzelski e dei due musicisti francesi che si sono aggiunti in seguito – Axel Schacher (violino) e Antoine Lederlin (violoncello) – questo complesso possiede una personalità singolare. Tutti e quattro hanno saputo riunire queste influenze diverse in un linguaggio musicale comune.

 

Questa diversità si riflette nel repertorio del Quartetto Belcea: la loro profonda affinità per le grandi opere delle epoche classica e romantica si affianca a numerose prime esecuzioni mondiali -  fra le quali il quartetto per archi di Mark Anthony Turnage “Twisted Blues with Twisted Ballad” nel 2010 e il 4°Quartetto per archi di Krzysztof Penderecki nel 2016. Fra i partner regolari figurano Piotr Anderszewsky, Till Fellner, Velentin Erben e Antoine Tamestit. Nella stagione 2017/18 è il quartetto d’archi in residenza della nuova sala Pierre Boulez di Berlino, oltre a condividere con il quartetto Artemis questo ruolo presso il Konzerthaus di Vienna sin dal 2010.

 

Ampia è la discografia del Quartetto Belcea: dall’integrale dei quartetti di Britten e Bartok, ad opere di Schubert, Mozart, Ravel, Dutilleux e molti altri. Nel 2012/2013 il quartetto ha registrato l’integrale dei quartetti di Beethoven in concerto. Come le precedenti, questa registrazione ha avuto un vivo successo presso la critica, venendo premiata con numerosi distinzioni fra cui ECHO Klassik Award.  L’integrale dei quartetti di Brahms, pubblicata nel settembre del 2016 è stata pure premiata con un ECHO Klassik e con il Diapason d’or dell’anno 2016.

..
..
 
Indietro

Torna su

Seguiteci anche su Follow us on FacebookFollow us on Twitter

Iscriviti alla newsletter!

Select language

Italiano

Deutsch

Français

English

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

Casella postale / P.O. Box
CH 6600 Locarno – Switzerland

 

Tel:
dalla Svizzera 0848 091 091
dall’estero +41 848 091 091

 

Scrivici

© Fondazione Settimane Musicali Ascona - Credits