Pavel Haas Quartet

Il Quartetto Pavel Haas è stato fondato nel 2002 e deve il suo nome al compositore ceco Pavel Haas ( 1899 – 1944), deportato a Theresienstadt e assassinato tre anni più tardi ad Auschwitz. Il suo lascito musicale comprende, fra l’altro, tre meravigliosi quartetti per archi. Dopo aver vinto il concorso Paolo Borciani per quartetti d’archi nel 2005, il quartetto Pavel Haas si esibisce nelle più importanti sale da concerto del mondo ed ha pubblicato sei CD che hanno ottenuto premi e un grande successo di critica e di pubblico. 

Il quartetto risiede a Praga, ha studiato con le personalità più importanti del mondo quartettistico ed ha una stretta relazione con Milan Skampa, il leggendario violista del quartetto Smetana. Nelle ultime stagioni la formazione ha dedicato grande attenzione alla musica ceca. Il programma dei concerti comprende nel 2015-16 esibizioni a Verbier, Edinburgo, alle Schubertiade di Schwarzenberg , Wigmore Hall di Londra, Filarmonia di Berlino e altre importanti sale. Il quartetto si esibirà inoltre per la prima volta a Seul.

Il Quartetto Pavel Haas registra esclusivamente per la casa ceca Supraphon. L’ultima incisione con i due quartetti di Smetana è stata premiata col Gramophone Award 2015 quale migliore incisione di  musica da camera. Il quartetto ha così ottenuto la distinzione per la quarta volta con il commento seguente: “Il loro suono si distingue, come sempre, immediatamente – da un lato per la ricchezza timbrica e dall’altro per la sensibilità delle quattro personalità (…). A momenti è difficile credere che siano solo quattro musicisti a suonare, così intenso è il loro suono”.  La registrazione dei due quartetti di Prokofieff, pubblicata nel 2010 ha raggiunto in brevissimo tempo lo status di un classico ed è stata premiata con un “Diapason d’Or de l’année”.

..
 

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli