Ottavio Dantone

Ottavio Dantone

Ottavio Dantone si è diplomato in organo e clavicembalo presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Ha intrapreso giovanissimo la carriera concertistica, dedicandosi fin dall'inizio allo studio e al costante approfondimento della musica antica, segnalandosi presto all'attenzione del pubblico e della critica.

Nel 1985 ha ottenuto il premio di basso continuo al Concorso internazionale di Parigi e nel 1986 è stato premiato al Concorso internazionale di Bruges, primo italiano ad aver ottenuto tali riconoscimenti a livello internazionale in ambito clavicembalistico.

Dal 1996 è il direttore dell' "Accademia Bizantina" di Ravenna, con la quale collabora già dal 1989.

Negli ultimi anni ha gradualmente affiancato alla sua abituale attività di solista e leader di gruppi da camera quella ormai intensa di direttore d'orchestra, estendendo il suo repertorio all'opera e al periodo classico e romantico. In questa veste è regolarmente ospite delle più prestigiose sale e associazioni concertistiche, dal Teatro alla Scala, al Musikverein di Vienna, al Mozarteum di Salisburgo. Nel dicembre 2001 è stato invitato a inaugurare la stagione al teatro Regio di Parma con il "Marin Faliero" di Gaetano Donizetti.

Moltissime sono le sue registrazioni radiofoniche e televisive in Italia e all'estero, oltre a quelle discografiche sia come solista, sia come direttore d'orchestra.

Ottavio Dantone si è esibito ad Ascona nel 2002, nel 2004 e nel 2012.

..
 

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli