Nelson Freire

Nelson Freire

Nato in Brasile nel 1944, Nelson Freire inizia lo studio del pianoforte a 3 anni e dà il suo primo recital a 5 anni con la Sonata K. 331 di Mozart. I suoi insegnanti sono Nise Obino e Lucia Branco. A 12 anni vince il Concorso internazionale di Rio de Janeiro con il Concerto n° 5 di Beethoven. Continua gli studi a Vienna con Bruno Seidlhofer, insegnante di Friedrich Gulda. Nel 1964 riceve a Lisbona il Primo Gran Premio del concorso Vianna da Motta e a Londra le medaglie d’oro Dinu Lipatti e Harriet Cohen.

Nel corso della sua prestigiosa carriera internazionale, iniziata nel 1959,  Nelson Freire si è esibito con Pierre Boulez, Riccardo Chailly, Charles Dutoit, Rafael Frübeck de Burgos, Valery Giergiev, Fabio Luisi, Eugen Jochum, Kurt Masur, Lorin Maazel, Rudolf Kempe, Seji Ozawa, André Previn, Yuri Temirkanov e numerosi altri. Ha suonato con le più importanti orchestre, dalla Filarmonica di Berlino alla Royal Philharmonic, dalla NHK di Tokio all’Orchestre National de France, senza dimenticare le principali orchestre degli USA (Baltimora, Boston, Chicago, Cleveland, Los Angeles, Montreal, New York e Philadelphia). Si è esibito in tournée “storiche” con Martha Argerich nel 2003 in Giappone, 2004 in Brasile e Argentina, 2005 negli Stati Uniti. Recentemente si è prodotto in tournée con la Filarmonica di San Pietroburgo e la London Symphony, e ha tenuto recital in Europa, Russia e Cina.

Freire ha registrato per Sony/CBS, Teldec, Philips, DGG. Attualmente è artista esclusivo Decca e i suoi primi CD dedicati a Chopin e Schumann sono stati acclamati dalla critica. Il suo ultimo disco dedicato a Bach ha ricevuto il prestigioso premio Echo quale migliore registrazione dell’anno 2016. Nelson Freire è Cavaliere dell’Ordine della Legion d’onore. 

..
 

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli