Jérémie Rhorer

Dopo aver ottenuto una serie di primi premi al Conservatoire National Supérieur de Musique di Parigi, Jérémie Rhorer inizia una vita di direttore d’orchestra prestigioso, di compositore e dà vita ad una sua orchestra, il Cercle de l’Harmonie. È a suo agio sia nel repertorio classico/romantico che in quello contemporaneo, come ad esempio le composizioni di Thierry Escaich, potendo anche fare capo alla sua formazione di compositore.

 

Ha diretto la Hessischer Rundfunk Sinfonieorchester di Francoforte, la Rotterdam Philharmonic, l’Orchestre National de France, i Bamberger Symphoniker la Yomiuri Orchestra. Lo si ritrova nei più prestigiosi festival internazionali (Aix–en-Provence, Salisburgo, Glyndenbourne, Edinburgo, BBC Proms) come pure nei teatri dell’opera di Vienna, Monaco, Bruxelles, Madrid. È attualmente invitato regolare del Gewandhaus di Lipsia e della Philharmonia Orchestra. Dopo la scomparsa di Nicolaus Harnoncourt il Concentus Musicus l’ha invitato a dirigere l’Eroica e la Pastorale di Beethoven. Rhorer dedica anche una particolare attenzione alla lettura delle opere di Mozart, alla ricerca del genio drammatico del compositore. In questo ambito il Théâtre des Champs Elysées gli ha affidato con le maggiori orchestre la messa in scena dell’Idomeneo, di Così fan tutte, Don Giovanni, La Clemenza di Tito e il Ratto dal Serraglio, nel quadro di un ciclo Mozart.

 

Allievo di Thierry Escaich, importante compositore contemporaneo, dopo aver ricevuto il premio Pierre Cardin, Jérémie Rhorer prosegue un intenso lavoro di composizione, parallelamente alla direzione d’orchestra. La Philharmonia Orchestra gli ha commissionato nel 2017 un concerto per pianoforte destinato a Jean-Yves Thibaudet.

..
..
 
Indietro

Torna su

Seguiteci anche su Follow us on FacebookFollow us on Twitter

Iscriviti alla newsletter!

Select language

Italiano

Deutsch

Français

English

Settimane Musicali di Ascona

c/o Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

Casella postale / P.O. Box
CH 6600 Locarno – Switzerland

 

Tel:
dalla Svizzera 0848 091 091
dall’estero +41 848 091 091

 

Scrivici

© Fondazione Settimane Musicali Ascona - Credits